Il Premio 2020 - Bando


 


 


 

PREMIO ELEANOR WORTHINGTON


 

BANDO PER LICEI ARTISTICI, dodicesima edizione, 2020


 

In collaborazione con il Liceo Artistico “Scuola del Libro” di Urbino,

con il patrocinio del Comune di Urbino,

e con il supporto di vari Enti


 

TEMA

DISABILITÀ’ e AMBIENTE


 


 

1. IL PREMIO ebbe inizio nel 2009 in ricordo di Eleanor Worthington, ragazza disabile che dal 1998 al 2003 frequentò l’Istituto d’Arte di Urbino in cui le venne offerta grande possibilità di esprimersi.

La famiglia, gli amici e la Scuola hanno voluto trasformare la storia individuale di Eleanor in esperienza collettiva, al fine di contribuire alla consapevolezza della problematica delle disabilità, soprattutto tra le persone giovani. Lo scopo è l’abbassamento delle barriere, a cui la società deve essere disposta in modo che le persone disabili vivano meglio. In collaborazione con il Liceo Artistico “Scuola del Libro” di Urbino, e con il Comune di Urbino. è stato istituito il Premio.


 


 

2. IL TEMA è “DISABILITÀ e AMBIENTE”. L'ambiente può essere inteso sia come insieme degli elementi naturali quali il clima, le risorse, il paesaggio in cui si è immersi, e anche come insieme del contesto sociale, urbano e abitativo in cui ci si muove.

Ambedue gli aspetti sono particolarmente rilevanti per le persone con disabilità.

Ad esempio l'inquinamento climatico causa e acuisce malattie, i disastri ambientali creano particolare disagio di evacuazione e riambientazione; la scelta delle risorse determina la sostenibilità ambientale del futuro.

Un contesto sociale aperto e attento alle necessità specifiche (audio-visive-sensoriali) delle persone con disabilità; strutture  urbane agibili; zone abitative attrezzate e accoglienti, favoriscono una vita indipendente e realizzata per le persone con disabilità .


 

3. LA PARTECIPAZIONE al Premio va comunicata dagli Istituti di appartenenza entro il 31 dicembre 2019

al Premio Eleanor Worthington, indirizzo e mail:  info@premioeleanor.it


 

4. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE. I lavori presentati potranno appartenere a tutte le discipline di indirizzo delle scuole partecipanti, e devono essere originali. Qualora si ispirino direttamente a opere pre-esistenti, il legame va spiegato in una nota di accompagnamento.


 

Tutti gli elaborati devono pervenire in formato digitale entro domenica 5 aprile 2020, in – WETRANSFER. I file devono essere compressi, ad esempio .rar oppure .zip

Ogni elaborato deve avere un titolo, che può anche coincidere con il tema del Premio. L’elaborato può essere accompagnato da un concept, breve descrizione del concetto portante per l’esecuzione dell’opera, non eccedente i 400 caratteri (spazi inclusi); concept più lunghi verranno tagliati. Il concept deve essere inviato in italiano e in inglese, in word, non in PDF o jpeg

Ogni elaborato dovrà contenere le informazioni come nel modulo riportato in Appendice, in formato .doc. Ogni elaborato dovrà contenere l’immagine dell’opera concorrente, presentata in formato JPG (non PDF), ad alta risoluzione per la stampa (300 DPI), ai fini dell’eventuale documentazione per la mostra. E’ indispensabile che le opere vengano progettate in modo da poter essere stampate nel formato cm. 70x100 oppure cm. 50x70 ai fini di eventuale esposizione nella mostra.

Animazioni e filmati dovranno avere una durata non superiore a 3 minuti, e dovranno essere in formato quick time, compressione H264.


 

Di ogni elaborato, compresi i filmati, occorrono due versioni, una con l’indicazione dell’Istituto di appartenenza e con il/i nome/i dell’/degli autore/i (per la mostra e per il sito web), e una anonima (per i giudici). Attenzione ai diritti di autore per le musiche.

L’invio dei lavori va effettuato da parte dell’Istituto frequentato dai concorrenti. Non si accettano invii effettuati direttamente dai concorrenti.


 

La consegna delle opere originali è opzionale. I concorrenti che consegnano gli elaborati anche in forma originale, devono farli pervenire in Urbino entro venerdì 24 aprile 2020, al seguente indirizzo: Liceo Artistico “Scuola del Libro”, Premio Eleanor Worthington, Villa Maria, Via Bonconte da Montefeltro 1, 61029 Urbino.

I lavori originali cartacei dovranno pervenire montati come segue:

- poster e story board: dimensioni cm. 70x100 oppure cm. 50x70.

- gli altri elaborati, preferibilmente di dimensione A3, su cartoncino nero di dimensioni cm 50x70.

Copertine di libri e opere tridimensionali vanno presentate in modo da poter essere direttamente esposte nella Mostra.


 

5. LA VALUTAZIONE verrà fatta dalla giuria, in base a cinque criteri di uguale importanza:

coerenza rispetto al tema,

efficacia comunicativa,

originalità,

competenze specifiche,

impressione generale.


 

Gli elaborati sono valutati anonimamente, sia per quanto riguarda l’identità dei concorrenti, sia per l’Istituto di appartenenza. Gli elaborati sono valutati dalla Giuria nella SOLA forma digitale.

Un premio speciale viene attribuito all’opera maggiormente votata dal pubblico, sia dai visitatori della Mostra che in Facebook. A tale scopo, dopo che i giudici hanno espresso la loro valutazione sulle opere anonime, le opere presentate verranno caricate su Facebook in forma nominativa, e il pubblico sarà invitato a scegliere quella ritenuta migliore dando la propria valutazione entro entro le ore 24 di mercoledì 6 maggio 2020 (cioè il giorno che precede la premiazione).


 

6. I PREMI Si prevedono tirocini formativi di un mese (non più di uno per Provincia), riservati a concorrenti della classe quinta; e premi da € 200 ciascuno; nel caso di partecipanti in gruppo, l’ammontare del premio rimane invariato.


 

7. MOSTRA DEGLI ELABORATI. Tutti i lavori presentati verranno esposti nella Mostra allestita in Urbino dal Curatore Nunzia Invernizzi.

I lavori presentati anche in forma originale saranno esposti in forma originale; i lavori presentati nella sola forma digitale verranno esposti in forma digitale o stampati a cua dell’Associazione.

La Mostra resterà aperta, da lunedì 4 a giovedì 7 maggio 2020; saranno invitati a visitarla alunni di varie scuole di Urbino. Si chiuderà alla fine della premiazione, e gli elaborati originali verranno riconsegnati agli Istituti partecipanti.

Tutti gli elaborati concorrenti verranno esposti in formato digitale o cartaceo alla mostra che si terrà presso la York St John University nel febbraio 2021.


 

8. LA PREMIAZIONE avverrà nell’ambito di un evento sul tema della Disabilità.

A richiesta, i concorrenti riceveranno un attestato di partecipazione al Premio.

L’evento, aperto al pubblico, si terrà in Urbino, in data giovedì 7 maggio 2020, dalle 10 alle 13, alla presenza di rappresentanti del Comune di Urbino, degli Istituti partecipanti, delle Associazioni di persone disabili, e di esponenti della cultura, che interverranno nella discussione sul tema del Premio. La Mostra di tutti i lavori presentati fa parte dell’evento.


 

9. SITO WEB http://www.premioeleonor.it/ Sul sito si trovano le opere presentate nelle edizioni precedenti del Premio, e documentazione varia


 

Per l’Associazione Premio Eleanor Worthington

Giuliana Parodi


 

Urbino, 16 settembre 2019

Per informazioni inviare una mail a: info@premioeleanor.it



APPENDICE Nel modulo le categorie sotto indicate vanno eliminate dopo che sono state sostituite con le informazioni personali, mantenendo l’arial narrow pt.14 neretto, maiuscole e minuscole così come appaiono

Rispettare queste indicazioni, è importante ai fini dell’allestimento della Mostra.



 



 

COGNOME E NOME DEL CONCORRENTE

Titolo dell’Elaborato

Istituto di Appartenenza


 

Tecnica:

Concept (in italiano e in inglese: breve descrizione del concetto portante per l’esecuzione dell’opera non eccedente i 400 caratteri (spazi inclusi), al fine della presentazione sul sito web del Premio). Concept più lunghi verranno tagliati.